Progettazione e rendering

L’ascolto: in negozio o da te

Parte fondamentale di questo processo dipende dall’ascolto delle tue esigenze che ci permette di capire i tuoi gusti e le tue necessità. Scopo di questa prima fase è quello di raccogliere tutte le informazioni necessarie per elaborare un progetto su misura delle necessità del cliente. Ti faremo domande sull’ambiente che vuoi illuminare, su quali sono le tue esigenze attuali e future. Per soddisfare le tue aspettative ti chiederemo di raccontarci come vorrai usare quegli spazi: se per lavoro o per giocare con i tuoi bimbi, se lo vivranno tante persone oppure se sarà uno spazio più intimo.
Senza impegno possiamo organizzare un sopralluogo durante il quale scattiamo fotografie, vediamo dal vivo i tuoi spazi, i punti luce necessari e raccogliamo tutto il materiale fondamentale per poterti dare il risultato migliore. Lo facciamo anche se l’ambiente è ancora un cantiere in costruzione, anzi in questa fase è ancor meglio per poter intervenire con eventuali modifiche.
Una volta conclusa la fase di ascolto e analisi ti mostreremo le soluzioni migliori, scegliendo insieme quali prodotti utilizzare tra quelli individuati  e quali invece scartare, elaborando il preventivo finale.

Come se fossi lì, con il rendering

Per i progetti più complessi e articolati diventa difficile rendersi subito conto del risultato finale. Per questo forniamo gratuitamente il servizio di rendering,  una simulazione foto reale creata con il computer. Dopo il primo sopralluogo utilizzando la piantina della struttura, esaminiamo e posizioniamo idealmente i corpi illuminanti. In collaborazione con i nostri brand di riferimento sviluppiamo il rendering per mostrare come i prodotti scelti illuminano l’ambiente. Grazie a questa simulazione potrai ammirare la tua casa o l’azienda illuminate di notte, il tuo ufficio come se ci fossi dentro, capire se tutto va bene oppure apportare modifiche senza alcuna difficoltà

 

I VANTAGGI

  • Hai professionisti che ti ascoltano e ti aiutano
  • Non sei solo nelle scelte
  • Eviti di sbagliare potendoti confrontare con noi
  • Hai consigli per il loro corretto posizionamento
  • Hai un risultato molto simile alla realtà
  • Valuti il risultato finale
  • Puoi cambiare prima che sia troppo tardi
  • Valuti anche le modifiche successive

ALCUNI ESEMPI

Dalla planimetria a un risultato realistico