Illuminazione da tavolo

Illuminazione da tavolo

Scandiscono il ritmo delle Vostre giornate, si passa dalle forme tecniche e minimali utilizzate nei luoghi di lavoro a quelle più decorative che, come veri e propri oggetti di arredo, riscaldano l’atmosfera dei Vostri momenti di relax.

Secondo uno studio uno dei passatempi preferiti dagli italiani e leggere. Spesso la lettura accompagna un momento di relax prima del riposo notturno. La lettura inoltre rappresenta una delle principali attività in ambito lavorativo. E’ in questo momento che una buona lampada fa la differenza. Le lampade da tavolo non rimangono quindi solo un oggetto di abbellimento ma devono quindi soddisfare requisiti di qualità e illuminazione. Che siano di piccole dimensioni e dal design compatto, o elementi di impatto nell’arredamento questo tipo di lampada rappresenta un importante contesto di illuminazione, sia a casa che a lavoro.
Potete scegliere la vostra lampada dotata di struttura fissa o di braccini regolabili, con elementi a led o con lampadina classica, dalla luce precisa e regolabile a quella diffusa, dall’illuminazione per leggere fogli di carta o per riposare gli occhi durante l’uso di smartphone e tablet.

Sia in ufficio che in casa

Una lampada da tavolo può apparire semplice: scegliamo la forma, la dimensione e il colore, ma dovremmo fare attenzione ad alcune cose per trovare la perfetta soluzione per illuminare, leggere o avere una luce discreta per la sera. Questo tipo di lampade hanno diverse funzioni, anche se spesso vengono associate all’ambito lavorativo, illuminando ampie scrivanie, possono creare un’ottima atmosfera anche nelle nostre case. La lampada serve molto spesso come luce notturna o serale. Posizionata nella camera dei bambini diventa multifunzionale: per i compiti, per la lettura, per i giochi. E’ importante che abbia l’angolo di luce più ampio possibile e, se serve, un braccio flessibile e regolabile che permetta di orientare la luce in ogni direzione.

Come scegliere

  • .Non eccedere nelle dimensioni : deve essere proporzionata in base alla sua collocazione nell’ambiente
  • Non c’è uno stile preordinato: puoi mettere una lampada moderna e di design anche in un ambiente classico per contrastarne la monotonia
  • Attento all’effetto e alla qualità della sua luce: puoi scegliere tra quella diretta o diffusa, calda per un’atmosfera più accogliente o fredda per una luce più naturale
  • Lasciati ispirare: puoi portare una foto del tuo ambiente oppure descriverlo noi ti consiglieremo nella scelta per adattarla alle tue esigenze ed in armonia con il tuo ambiente

Vuoi qualche idea?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *