Illuminazione da parete

Illuminazione da parete

Dal design combinato con diversi materiali, dalle forme minimali a quelle più decorative, sono protagoniste nelle diverse situazioni di arredo: lo valorizzano, lo completano e creano con la loro luce la giusta atmosfera.

Le lampade da parete sono anche dei veri e propri complementi d’arredo per una casa dallo stile unico e ricercato. Possono essere le protagoniste assolute dell’illuminazione di una stanza oppure, in abbinamento alla sospensione o lampada da terra ,fungere da luce complementare integrandosi perfettamente con l’ambiente. Lo stile, la forma ed il colori sono molteplici proprio per soddisfare ogni singola esigenza. Le tue pareti non saranno più vuote e anonime ,ma vanteranno un proprio carattere. Proprio per questa loro duplice funzione, di illuminazione e arredamento, si possono trovare in tanti e differenti modelli. Non variano solo nello stile, nel design e nel colore ma anche nelle potenze e dimensioni.
Un elemento fondamentale nella scelta delle lampade è il materiale dall’eco friendly per sentirsi più vicino alla natura e nel pieno rispetto dell’ambiente, al materiale più pregiato, dal naturale all’high tech ,dalle ultimissime tendenze allo stile più classico.
Si puo’ spaziare tra le varie proposte: da quelle in vetro lucido o satinato a quelle in acciaio o in fibra di vetro verniciato salvo poi definire l’effetto luminoso richiesto e cioè a luce diretta o indiretta.

Lampade da parete: installazioni di luce adatte a ogni esigenza

La varietà di modelli garantisce così una soluzione perfetta a seconda dell’ambiente in cui deve essere collocata, nel pieno rispetto dello stile della stanza e dello spazio a disposizione. Le lampade da parete a luce radente ad esempio creano una luce molto suggestiva e sono ideali per avere una luce indiretta e diffusa vedi un ingresso, un corridoio, un living. Per una luce orientabile bisogna orientarsi su quelle con braccio flessibile da utilizzarsi per un’angolo lettura in una zona giorno oppure per dare una luce d’accento che metta in risalto determinate parti della parete in questo caso si pensi all’illuminazione per quadri o per le zone bagno posizionate accanto o sopra lo specchio. Possono essere utilizzate per valorizzare una texture particolare della carta da parati o essere una valida alternativa alla lampada da comodino se installate di fianco alla testata del letto.
Esistono alcune regole che puoi seguire nella scelta del modello, in questo modo potrai illuminare i tuoi ambienti con stile dando la giusta luce. Diverse sono le proposte che puoi trovare nel nostro showroom suddivise per grandezza, dimensione, fascio luminoso e design. Queste lampade possono soddisfare le esigenze più ampie, occupando poco spazio e arredando in modo diverso. Puoi scegliere modelli più discreti e contenuti che facciano della praticità il loro punto di forza tipo quelle da incasso nelle pareti, oppure design più decisi che aiutino a dare atmosfera e arredare. Una lampada da parete, di fatto, può giocare un ruolo da protagonista oppure mimetizzarsi sulla parete, senza però venir meno alla sua funzione principale: illuminare la stanza.

Come scegliere

  • Pensa alla tua casa, la stanza è spaziosa e con un soffitto alto o è angusta? Vuoi che la sua luce sia dimmerabile?
  • Scegli il modello che più si adatta alla parete perché anche da spente la arredano quindi anche la loro dimensione è importante.

  • Oltre alla forma pensa anche all’effetto di luce che desideri: se l’emissione è frontale la luce è diretta nell’ambiente se invece preferisci quella indiretta l’effetto è diffuso e non abbagliante

Vuoi qualche idea?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *